Skip to content

30 Gennaio 2013…

February 6, 2013

Screen shot 2013-02-05 at 21.19.27

 

 

 

 

 

L’acciaio tra gli ulivi

Fra la fine degli anni Cinquanta e l’inizio degli anni Sessanta, l’Italsider aveva commissionato ad artisti e scrittori ritratti e descrizioni del paesaggio tarantino per spiegare i vantaggi che l’acciaio avrebbe portato fra gli ulivi. Questi fascicoli raccontavano la mutazione antropologica imminente e i cambiamenti del paesaggio, in termini di progresso. Scrittori e artisti dovevano spiegare le novità portate dall’industria. Acciaio fra gli ulivi era la descrizione del polo industriale di Taranto, secondo l’Italsider, nei primi anni Sessanta.

 

Leggi il resto: http://www.linkiesta.it/acciaio-ulivi-ilva-taranto#ixzz2K8EAJBd7

Here it is, intro to “Acciaio tra gli ulivi”, a journey between reality and representations of a suddenly industrialized landscape in Southern Italy, now facing a huge political, institutional and ecological crisis. Another piece to this residue mosaic

Advertisements
No comments yet

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: